CONCESSIONE DI CONTRIBUTI AI CITTADINI PER LA SICUREZZA DELLE CASE DI ABITAZIONE

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER IL RIMBORSO DI SPESE SOSTENUTE DA CITTADINI ITALIANI O DA ALTRE PERSONE FISICHE EQUIPARATE AI CITTADINI ITALIANI DA NORME EUROCOMUNITARIE, PER L'INSTALLAZIONE DI SISTEMI DI SICUREZZA NELLE PROPRIE ABITAZIONI AI SENSI DELL'ART. 4BIS DELLA LEGGE REGIONALE 29 APRILE 2009 N. 9. ANNO 2018.

Si informa che l'Unione Territoriale Intercomunale Sile e Meduna ha emesso, in nome e per conto dei Comuni di Azzano Decimo, Chions, Fiume Veneto e Pravisdomini un bando per la concessione di contributi volti a rimborsare le spese sostenute dalle persone fisiche, per l'acquisto, l'installazione, il potenziamento, l'ampliamento e l'attivazione di sistemi di sicurezza presso l'alloggio adibito ad abitazione e residenza anagrafica, nonché per eventuali spese professionali connesse.

La spesa massima ammissibile è pari a € 3.000,00 (iva inclusa); non sono finanziabili interventi per spese inferiori a € 1.000,00 (iva inclusa).

Il contributo massimo concedibile è pari al 50% della spesa sostenuta e quindi non può essere superiore a € 1.500,00 (iva inclusa) e inferiore a € 500,00 (iva inclusa).

Scadenza presentazione domande: 30 NOVEMBRE 2018

Si allegano il bando ed il modulo per la domanda di ammissione al contributo.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il Servizio Finanziario dell'Uti Sile e Meduna (Piazza Libertà, 1 33082 Azzano Decimo - 0434 636772).